DIAMO VOCE

L'intervento del presidente del comitato di quartiere Roberto Antonio Sicuro

Aprilia: Tutta la zona industriale di via delle Valli dotata di pubblica illuminazione

APRILIA – Con l’ultimazione dei lavori di attivazione di via Angela Vacchi, tutta la zona industriale di via delle Valli risulta dotata dell’illuminazione pubblica.
Nel 2014/2015 , l’allora Sindaco Domenico D’Alesso  avviò l’iter per dotare la citata zona industriale di illuminazione notturna. L’iter si bloccò purtroppo per la triste vicenda che interessò il primo cittadino. “Da allora – spiega il presidente del comitato di quartiere Roberto Antonio Sicuro – il Comitato di Quartiere Primavera Poggio Valli Vallelata, non ha dimenticato la questione, rinnovandola ogni volta che ne ha avuto l’occasione. Via Angela Vacchi, via C.Petrucci, via degli Sminatori, via dei Bonificatori, via dei Colonizzatori, via dei Pionieri Fondatori oggi sono illuminate grazie all’impegno e la disponibilità ad ascoltare le voci dei comitati dell’Assessore ai Lavori Pubblici Luana Caporaso.
Nel 2019, la ditta che cura la manutenzione dell’illuminazione pubblica di Aprilia sostituì le vecchie lampade a incandescenza con le nuove lampade a led, come visibile nelle foto allegate, oggi sotto la supervisione dell’Assessorato ai LL.PP., la zona industriale finalmente illuminata e più sicura.
Detto servizio infatti costituisce il primo deterrente ai tentativi di furto presso le aziende della zona. Non era raro infatti che il quartiere venisse svegliato di notte perchè uno o più allarmi della zona industriale erano entrati in funzione a causa di intrusioni per tentativi di furto.
Non ultimo, la presenza di illuminazione pubblica è deterrente anche contro coloro che sono dediti all’abbandono di rifiuti.
E’ d’obbligo infine rinnovare un sentito ringraziamento all’Assessore ai Lavori Pubblici Luana Caporaso da parte di tutti i cittadini residenti nel quartiere, per la possibilità di percorrere in sicurezza le vie sopra indicate, utilizzate non solo per raggiungere le proprie abitazioni ma anche per fare delle passeggiate serali”.
@ RIPRODUZIONE RISERVATA