DIAMO VOCE

APRILIA: “Basta morti in via del Genio Civile, le istituzioni mettano in sicurezza la strada”

APRILIA – “Ci ritroviamo nuovamente ad assistere all’ennesimo incidente mortale sulla Via Genio Civile, una strada che ormai ha registrato innumerevoli sinistri e vittime. Ad Aprile 2019 il Comitato di Quartiere Campo di Carne ha presentato una petizione per chiedere al Prefetto di Latina, Provincia di Latina e Comune di Aprilia l’adozione urgente di misure volte a tutelare la sicurezza urbana e stradale, bene della comunità e diritto fondamentale di ciascun individuo. Quando parliamo di sicurezza servono concretezza e pragmatismo: per questo sono necessarie misure immediatamente idonee a produrre risultati tangibili. E’ assolutamente inaccettabile che una così trafficata arteria stradale (collega SR148 e SR207) sia priva, nella quasi totalità della sua lunghezza, di attraversamenti pedonali, marciapiedi, luci e soprattutto dissuasori di velocità. Inoltre lamentiamo da anni l’assenza delle autorità sul controllo costante della circolazione. La cittadinanza è disgustata e sfiduciata dalla negligenza e assenza delle istituzioni che dovrebbero tutelare la sicurezza e la salute del cittadino, nonostante tutte le precedenti segnalazioni , solleciti inviati negli anni ed incidenti accaduti di cui anche mortali a tutt’oggi nulla si è mosso e non sono state prese idonee misure per la messa in sicurezza del tratto stradale. Siamo pronti nuovamente a richiedere un nuovo ed incisivo intervento da parte del Prefetto di Latina”.

Comitato di quartiere Campo di Carne

@ RIPRODUZIONE RISERVATA