DIAMO VOCE

L'intervento dell'associazione apriliana

Amici di Birillo: “Il comune di Aprilia ci dica se possiamo collaborare col canile di Latina”

APRILIA – Amici di Birillo: “Il comune di Aprilia ci dica se possiamo collaborare con il canile di Latina”.

“Ci scusiamo con gli utenti – si legge in una nota dell’associazione apriliana – gli amici e chi da tanti anni ci segue con reciproco affetto e stima.

Se non ci trovate attivi sui social e sulla nostra pagina facebook o non avete grosse novità su di noi, è perchè dopo l’enorme sforzo di ricollocare i cani ospiti presso il canile di Aprilia ed evitargli così il trasferimento presso un canile di Latina, abbiamo bisogno di analizzare quale sarà il futuro per noi, quali le nostre possibilità e quale la nostra collocazione.

E’ importante sapere che una parte dei cani al sicuro, comunque cerca ancora casa. E rinnoveremo a breve gli annunci. E’ importante sapere che ancora e ancora il Vostro sostegno attraverso le donazioni e la sottoscrizione del 5×1000 è fondamentale per farci proseguire nella nostra opera. Soprattutto ora che ci siamo fatti carico di alcuni oneri economici importanti. E’ importante sapere che continua incessante la nostra richiesta verso il Comune di Aprilia di una risposta certa ed ufficiale sulla possibilità d’ingresso della nostra associazione presso il canile di Latina aggiudicatario del bando per il mantenimento e la gestione dei cani accalappiati sul territorio di Aprilia. Di fatto, dal giorno 23 Marzo 2019 i cani indicati vengono condotti a Latina. Di loro non abbiamo più notizie, oltre che autorizzazione per continuare anche in questo canile la nostra opera di volontariato che ha portato negli anni a centinaia e centinaia di adozioni.

 

@ RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Da non perdere