DIAMO VOCE

A.I.D.A. (Associazione Italiana Diabetici Aprilia)presenta progetti su Obesità e Diabete

Aprilia – In preparazione della prossima Giornata Mondiale del Diabete (GMD), che si terrà, come ogni anno, nella settimana del 14 Novembre 2022, L’Associazione Diabetici Aprilia presenta due progetti di comunicazione, informazione e un programma di screening gratuiti per la valutazione del rischio diabete.
I progetti sono rivolti ad una vasta platea di giovani, adulti e anziani, della nostra città. Ne parliamo con il Presidente di AIDA, Giustino Izzo e con il Segretario, Dr Alessandro Tempesta, responsabile informazione e formazione.
Si tratta di due progetti di divulgazione scientifica su Obesità e Diabete, poiché riteniamo, spiega il presidente di AIDA Giustino Izzo, solo conoscendo e quindi discutendo di queste due gravi patologie “Sociali”, potremo migliorare e incrementare la consapevolezza e combattere con più efficacia sia l’obesità che il diabete.
La prevenzione è fondamentale e diventa molto efficace per combattere e migliorare le condizioni di vita delle persone con il diabete, anche per l’obesità che è una delle principali porte d’ingesso al diabete.
Quest’anno ci siamo posti alcuni obiettivi che riguardano tutta la nostra città, realizzare dei seminari divulgativi, dibattiti e conferenze, per informare i ragazzi degli istituti superiori, i centri anziani, i comitati di quartiere e i cittadini che vorranno aderire alle nostre iniziative.
L’obiettivo è quello di avere il contatto diretto di parlare con i cittadini apriliani per sensibilizzare e mettere a conoscenza sulle gravi conseguenze che determina il diabete.
Un’anteprima dei progetti annunciati da AIDA ci viene presentata dal Dr. Alessandro Tempesta, Segretario AIDA e responsabile del settore Comunicazione, Informazione Divulgazione Scientifica ” la necessità di realizzare questi progetti per la diffusione e l’Informazione su Obesità e Diabete portandola direttamente là dove si possa avere una platea amplia di giovani, adulti e Anziani che potranno avvalersi di maggiori e chiare informazioni di base sulla patologie, su come è perché ci si ammala e soprattutto cosa possiamo fare per prevenirle.
Il primo progetto partirà presso” l’Istituto Superiori Carlo e Nello Rosselli” dove dopo alcuni incontri preparatori, grazie alla sensibilità mostrata su queste tematiche dal Dirigente Scolastico dell’Istituto Professore Ugo Vitti e all’impegno operativo dichiarato con entusiasmo dalla Professoressa Sabrina Vento, il progetto partirà con una presentazione a carattere divulgativo informativo sulle patologie, il loro instaurarsi, la necessità della prevenzione seguendo semplici Stili di Vita in grado di migliorare significativamente la salute, nel rispetto delle eventuali terapie prescritte dai medici di Medicina Generale e dagli specialisti Diabetologi, non solo da chi è affetto da obesità e o diabete, ma anche in quelle persone che sono ad alto rischio di ammalarsi.
Dopo questi momenti di informazione, prosegue il Dr. Tempesta, i ragazzi del Rosselli lavoreranno con i propri professori di riferimento, per realizzare ricerche, messaggi comunicazionali sulla prevenzione da diffondere sui social media da loro maggiormente usati, per realizzare articoli da diffondere via stampa, fascicoli opuscoli e locandine da distribuire alla popolazione.

Anche quest’anno organizzeremo la GMD (Giornata Mondiale del Diabete) che si svolgerà il 14 novembre 2022, come facciamo da 8 anni sempre in collaborazione con la Casa Della Salute (Distretto ASL di Aprilia) anche per far conoscere ai cittadini i servizi sanitari specifici che il distretto sanitario offre ai cittadini che necessitano di essere curati per Obesità e Diabete.
Si dall’inizio il Distretto ASL diretto dal Dr. Belardino Rossi e grazie al costante impegno della Dottoressa Grazia Pia Riccardi diabetologa ASL, e con il supporto tecnico operativo del dipartimento di prevenzione grazie al coinvolgimento della Dr.ssa Silvia Iacovacci, AIDA ha potuto realizzare 8 incontri annuali presso le piazze e il Distretto ASL di Aprilia, effettuando circa 300 screening gratuiti per ogni manifestazione, per valutare il rischio di ammalarsi di Diabete, ricordiamo anche gli screening realizzati presso l’Istituto Superiore Rosselli e altri effettuati presso alcune aziende nel nostro territorio, il nostro impegno civico è , come previsto dalle attuali norme, vicariante e collaborativo con le istituzioni sanitarie.
AIDA è presente nel nostro Distretto ASL di Via Giustiniano, con un punto di ascolto per persone con diabete e loro famigliari, l’ufficio è aperto il martedì ed il giovedì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 oppure presso la nostra sede In Via Parigi 36 ad Aprilia dove i nostri volontari potranno fornirvi indicazioni e informazioni, sul diabete e la sua prevenzione, sui progetti,che stiamo promuovendo, e su come poterli sostenere.
Numeri telefonici, whatsApp, SMS: 345 6165738; 348 5101090;

Inaugurazione dello sportello si ascolto “AIDA” presso il Distretto Sanitario ASL di Aprilia, da sinistra Giustino Izzo presidente AIDA, infermiere Valentina Servadio e Immacolata Cassettino presa in carico dei pazienti Diabetici, al centro Dr. Alessandro Tempesta Segretario AIDA, a destra il Direttore della Casa della Salute di Aprilia Dr. Belardino Rossi

@ RIPRODUZIONE RISERVATA