CULTURA

Off Rome Tour e Cus Roma Tor Vergata insieme per sette giorni di eventi gratuiti

Settimana gratuita dedicata al Gaming e alla battaglia di Lepanto

Lezioni, degustazioni e visite guidate che si concluderanno con un torneo online di Rocket League

OFF Rome Tour inaugura la ripartenza delle attività con due settimane interamente dedicate al “Gaming”. Ognuna di esse è legata a uno specifico tema con l’obiettivo di condurre i partecipanti alla scoperta della storia e del patrimonio culturale che contraddistingue il territorio del ‘fuori Roma’.

La prima settimana, denominata “Heritage Play – Lepanto battleship”, è programmata dal 17 al 21 maggio 2021, mentre la seconda “Interactive wall paint – Oltre il muro” dal 24 al 28 maggio 2021.

Per prenotarsi alle attività previste per le settimane è necessario inviare una email a “booking@offrometour.com” specificando: nome, cognome, età, settimana di riferimento. I posti sono limitati (massimo 20) e le prenotazioni seguiranno l’ordine del pervenire delle richieste.
Le settimane sono rivolte a giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni e sono gratuite. Per informazioni: WhatsApp 3459707187

Sono previsti momenti di approfondimento con esperti sul tema del gioco con un focus tematico sulle tendenze di ultima generazione come i più moderni videogiochi e, più nello specifico, gli e-sport. Essi diventano uno spunto per approfondire anche alcuni aspetti tecnici e tecnologici che possono essere utilizzati per creare esperienze immersive e interattive in ambito culturale. Si aggiungono le visite ai musei e ai tesori artistici del territorio, giochi di ruolo in real life calati nella tradizione storica locale e visite guidate teatralizzate. Ulteriore tappa è costituita dal museo del videogioco di Roma Vigamus.

La prima settimana in programma celebra la storia della Battaglia di Lepanto avvenuta nel 1571, di cui nel 2021 ricorre il 450° anniversario. Essa vede come protagonisti alcuni membri della famiglia dei Colonna a partire da Marcantonio II. Il principe di Paliano otteneva nel 1570 il titolo di capitano generale della flotta pontificia e l’anno successivo la guidava alla vittoria contro i Turchi. Il suo braccio destro era allora Pompeo Colonna, duca di Zagarolo e principe di Gallicano. Proprio la visita al Palazzo Rospigliosi di Zagarolo, a lungo proprietà della famiglia, diventa una tappa irrinunciabile della settimana che conduce i partecipanti alla scoperta di questa avvincente storia a partire dal ciclo con le scene dedicate alla battaglia navale.

Si prosegue poi con una sezione in real life dove lo scontro viene riproposto nella cornice del laghetto di Mondo, sempre a Zagarolo: qui oggi è possibile anche praticare uno sport come il wakeboard.

Il viaggio prosegue con la visita del Castello Colonna di Genazzano, oggi sede del Centro Internazionale per l’Arte Contemporanea. Si aggiungono le visite al LOIC e al Museo Demoantropologico del Giocattolo di Zagarolo, al museo Vigamus di Roma e la partecipazione al torneo di Rocket League che si svolgerà online il venerdì, dalla propria postazione personale.

 

@ RIPRODUZIONE RISERVATA