CULTURA

Grandi successi per i gruppi corali diretti dal maestro Sonia Sette

APRILIA: Il coro giovanile Pathos e la giovane Giulia Cardinali trionfano a Budapest

APRILIA – Terminano a Budapest gli impegni dei gruppi corali diretti dal M°Sonia Sette conquistando nuovamente il podio. Il mese di dicembre è stato colmo di manifestazioni a cui i quattro gruppi apriliani si sono distinti: il 1°dicembre l’Ensemble SetteMele ed il Coro Giovanile Pathos hanno partecipato al 40° International Competition Chorus Inside Advent tenutosi presso la Basilica di S.Andrea della Valle a Roma conquistando rispettivamente il primo ed il secondo posto nelle rispettive categorie ed una menzione a Giuseppe Mele per i suoi inediti presentati e cantati dall’Ensemble SetteMele.

Successivamente il Coro San Pietro in Formis ha organizzato la consueta Rassegna Natalizia Concerto di Natale – Canti natalizi e Melodie dal Mondo giunta alla 14^ edizione e patrocinata dal Comune di Aprilia, dal Comune di Ardea, dalla Provincia di Latina, dal Consiglio Regionale del Lazio, dal Polo Museale del Lazio e dalle associazioni di categoria, tenutasi presso il Museo Giacomo Manzù e l’Aula Consiliare Sandro Pertini di Ardea venerdi 6 dicembre 2019 e nella Chiesa di Campoverde ed il 7 dicembre ospitando Il Coro Giovanile I Fiori Musicali di Roma diretto dal M°Cristina Bortolato ed accompagnati al pianoforte dal M°Gianluigi Clemente, il Coro Incotrocanto di Ardea diretto dal M°Francesco De Stefani, il Coro CAI di Aprilia
direttore dal M°Emanuela Della Torre ed il Coro dell’Angolo di Roma diretto dal M°Alessia Calcagni. A fare gli onori di casa gli Ethos Ensemble Vocal Quartet composto da Valentina
Tommasino, Elisa Sette, Giuseppe Mele e Sonia Sette a cui si sono alternati il Coro San Pietro in Formis, l’Ensemble SetteMele ed il Coro Giovanile Pathos nelle varie serate.

Domenica 8 dicembre tutti i gruppi corali hanno aperto i Concerti di Avvento presso la Chiesa San Lorenzo ad Ardea con canti sacri natalizi ed inediti. Grande emozione per il coro Giovanile Pathos che, dopo la vittoria del 1° dicembre, è partito per Budapest partecipando al 41° Concorso Internazionale Chorus Inside Christmas presso la Hall King St.Stephen di Budapest nel quale il coro apriliano, unico italiano fra l’altro e accompagnato al pianoforte dal giovanissimo Vincenzo Frisina e dal M°Dora Nevi, si è distinto conquistando il terzo posto mentre la giovanissima Giulia Cardinali, allieva di pianoforte e canto del M°Sonia Sette, ha sbaragliato tutti i concorrenti conquistando il Primo Premio Oro nella categoria Vocalist Pop cantando e suonando dal vivo il pianoforte un brano di James Bay e Malika Ayane a cui la cantante stessa, leggendo il post su Instagram, si è congratulata
personalmente.

Dopo la pausa natalizia tutti i gruppi del M°Sonia Sette riprenderanno con una serie di concerti già in calendario e già dal 12 gennaio saranno presenti ai Concerti della Pace organizzati a cadenza mensile dall’ARCL presso la Chiesa Santa Maria della Pace di Roma.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA