CRONACA

La richiesta dei consiglieri della Lega Latina Carnevale e Valletta

Tracce di Covid sui mezzi pubblici, “il comune di Latina predisponga un controllo straordinario”

LATINA – “La notizia del giorno riguardante i controlli effettuati dai carabinieri dei Nas su autobus, metropolitane e treni locali e regionali che hanno mostrato la presenza di tracce di Covid19 sulle superfici a contatto con i pendolari non può affatto essere sottovaluta da nessuna pubblica amministrazione, tanto meno quella del capoluogo pontino».

«Una evidenza che deve necessariamente far aumentare il livello di sicurezza a bordo dei mezzi pubblici. L’indagine dei carabinieri del Nas, anche se non ha riguardato in particolar modo Latina, ha comunque rilevato in generale tra le infrazioni più frequenti, la mancata esecuzione delle operazioni di pulizia e sanificazione, l’assenza di cartellonistica di informazione agli utenti circa le norme di comportamento ed il numero massimo di persone ammesse a bordo, l’assenza di distanziatori posti sui sedili e di erogatori di gel disinfettante o il loro mancato funzionamento.

Crediamo sia compito dell’amministrazione comunale fare quanto in proprio potere per garantire la sicurezza dei cittadini. In questo senso riteniamo opportuno che il Comune di Latina predisponga un controllo straordinario sui mezzi pubblici, chiedendo al gestore del servizio una puntuale relazione sulle misure anti contagio seguite sui bus del trasporto pubblico locale e allo stesso tempo crediamo opportuno che la polizia locale effettui controlli sul rispetto della capienza e contro ogni possibilità di assembramento sui mezzi. Sappiamo che il rischio zero di un contagio a bordo di un mezzo pubblico, come altro, purtroppo non esiste. Ma certo è anche necessario fare in modo che le prescrizioni siano interamente rispettate. Ad ogni modo abbiamo chiesto la convocazione di una Commissione Trasparenza proprio per fare il punto della situazione in merito alla sicurezza anti contagio nel trasporto pubblico locale».

Così in una nota i consiglieri della Lega al Comune di Latina, Massimiliano Carnevale e Vincenzo Valletta.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA