CRONACA

I carabinieri li hanno pizzicati a Cisterna ieri mattina all'alba

Tentano di svuotare i distributori alimentari della scuola, arrestati in due

CISTERNA –  Nella giornata di ieri, all’alba, a Cisterna di Latina, i militari della locale stazione carabinieri, durante un mirato servizio predisposto per contrastare i reati predatori, hanno tratto in arresto, nella flagranza dei reati di “furto aggravato”, “evasione, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale”, un 45enne residente nella provincia di Lecce, attualmente sottoposto alla misura degli “arresti domiciliari”, ed un 25enne di Cisterna per “furto aggravato”.

I due, secondo quanto riportato dall’Arma, dopo aver scardinato le due porte di accesso di un istituto scolastico del luogo, sono stati bloccati dal personale operante mentre tentavano di asportare “denaro e generi alimentari” dai distributori automatici presenti. Il 45emnne, nel tentativo di darsi alla fuga, iniziava una colluttazione con i militari provocando ad uno di essi lesioni personali. I due sono stati associati alla casa circondariale di latina, coma disposto dall’a.g

@ RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Da non perdere