CRONACA

E' accaduto ieri sera a Latina

Tenta 2 RAPINE e palpeggia una commessa: arrestato un 29enne

LATNA – Tenta due rapine e palpeggia una commessa, 29enne arrestato dai carabinieri. Ieri sera i carabinieri hanno tratto in arresto nella flagranza dei reati di “Tentata Rapina”, “Lesioni Personali” e “Violenza Sessuale, un 29enne nigeriano, in Italia senza fissa dimora, irregolare sul territorio nazionale.

L’uomo dopo essersi introdotto all’interno di un negozio di abbigliamento, tentava con forza di impossessarsi dell’incasso giornaliero. La pronta reazione della commessa ha mandato in aria il progetto del rapinatore. A quel punto il 29enne ha afferrato per il braccio la donna e l’ha scaraventata con la testa verso le mensole della cassa, procurandole lesioni. Prima di uscire dall’esercizio, l’uomo “palpeggiava nelle parti intime la vittima, per poi recarsi all’interno di unagenzia assicurativa, attigua al negozio di abbigliamento, chiedendo con insistenza del denaro all’impiegata, ma la pronta reazione della stessa e l’arrivo del titolare, mettevano in fuga il malvivente che si dileguava a piedi per le vie del centro.

L’immediato intervento dei militari operanti, coadiuvati dai carabinieri di Sermoneta, ha consentito di rintracciare e bloccare l’uomo nei pressi dello scalo ferroviario.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA