CRONACA

MUORE ANNEGATO NEL LAGO DI GIULIANELLO, LA VITTIMA E’ ALESSANDRO SCIPIONI

CORI – Muore annegato nel lago di Giulianello, la vittima è Alessandro Scipioni. La tragedia si è consumata domenica scorsa quando il 38enne si è recato al lago di Giulianello per dedicarsi al carpfishing, particolare tecnica di pesca alla carpa. Da una primissima ricostruzione pare che l’uomo si sia tuffato in acqua nel tentativo di recuperare un barchino elettronico, utilizzato per il posizionamento delle esche, che era andato in tilt e non rispondeva più agli impulsi del telecomando. A quel punto il 38enne non sarebbe più riuscito a tornare a riva annegando nelle acque insidiose del lago di Giulianello. La salma è stata recuperata ieri mattina e affidata al personale del 118. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, anche i Carabinieri di Artena e Colleferro. Le operazioni di ricerca sono state effettuate dai sommozzatori tramite immersione Scuba, con l’utilizzo di comunicatori subacquei e del Didson

 

@ RIPRODUZIONE RISERVATA