CRONACA

All'altezza di Terracina, proprio dove si creò una enorme voragine che ingoiò Valter Donà

I Gilet arancioni bloccano la Pontina, “strada in condizioni disastrose”

TERRACINA – Pontina bloccata questa mattina dai “gilet arancioni”. Momenti di tensione questa mattina sulla 148 all’altezza di via Lungo Sisto a Terracina dove diverse persone hanno inscenato una protesta per le condizioni disastrose il tratto stradale della Pontina. Proprio in quel punto si creò infatti una enorme voragine in cui sprofondò l’auto di Valter Donà, tuttora disperso. A ciò va sommata la questione del Ponte Sisto, ancora non realizzato. Presenti diversi esponenti politici ma anche polizia stradale e carabinieri. Disagi al traffico.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Da non perdere