CRONACA

E' accaduto nelle scorse ore tra Latina e Sezze

Guidano 2 auto con targhe tedesche e rumene e dichiarano di risiedere all’estero, denunciati

SEZZE – Guidano 2 auto con targhe tedesche e rumene e dichiarano di risiedere all’estero, denunciati. E’ accaduto nelle scorse ore a Sezze dove un 25enne del posto è stato sorpreso alla guida di una Bmw con targa tedesca. Il ragazzo fermato per un controllo ha dichiarato di essere residente all’estero al fine di evitare il sequestro del veicolo.

Nello stesso controllo è incappato un 30enne romeno, sorpreso alla guida della sua autovettura Lancia Lybra con targa romena. Anche lui ha attestato falsamente di essere residente all’estero per evitare il sequestro del veicolo.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA