CRONACA

L'episodio accaduto l'altra sera a Borgo Sabotino

Ennesimo atto vandalico, decapitata la statua della Madonnina

LATINA – Atto vandalico a Borgo Sabotino, decapitata la statua della Madonnina. L’episodio è accaduto la scorsa notte a Latina ed è stato subito denunciato dai parrocchiani della Chiesa Sacro Cuore di Gesù situata proprio a Borgo Sabotino.

“Possiamo assicurarvi – fanno sapere i parrocchiani – però, che cercheremo di non farci prendere dalla rabbia. Possiamo assicurarvi che pregheremo per voi, questo sì, questo riusciremo a farlo e lo faremo e pregheremo perché il Signore vi faccia capire l’inutilità del vostro gesto, un gesto che fa solo del male.
State però sicuri: voi continuerete a portar via, a distruggere o a rovinare l’immagine di Maria e noi continueremo a metterne una nuova.
Perché, per noi, è importante questa immagine, fa sorgere dentro di noi un sentimento di tenerezza ogni volta che la guardiamo, ci dona fiducia e coraggio nel nostro camminare quotidiano ogni volta che, passando per quella rotonda, la vediamo lì, al lato della strada, come se stesse ad aspettarci.
Per voi non significa niente, per noi tanto.
Ed è anche grazie a lei se nel nostro cuore non sorgono desideri di odio e di vendetta verso di voi.

Anche se non alimentiamo, nel nostro cuore, sentimenti di odio o di vendetta nei vostri confronti, qualche sentimento di commiserazione permettetecelo. Il gesto che avete compiuto vi qualifica”.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA