CRONACA

L'uomo pizzicato dai vigili urbani alle 21 e 30 in via Del Commercio

Da Anzio per gettare i rifiuti ad Aprilia, multato

Il 40enne stava gettando diversi sacchetti della spazzatura violando il regolamento

E’ partito dalla sua abitazione di Anzio, dove risiede, e si è diretto ad Aprilia. Non per trovare un amico o per andare a cena in un ristorante della zona. Niente di tutto questo. Il 40enne di Anzio è venuto ad Aprilia per buttare in maniera impropria i suoi rifiuti. Aveva riempito il portabagagli della sua vettura e si era diretto verso la zona industriale. E’ arrivato in via Del Commercio alle 21 e 30. Ha arrestato la sua vettura, vicino una piazzola ecologica dove insistono i cassonetti. Mentre stava gettando i rifiuti, però, sono saltati fuori i vigili urbani che, guidati dal comandante Massimo Marini, stavano pattugliando il territorio. L’uomo è stato sorpreso in piena violazione del regolamento comunale che non permette ai residenti di altri Comuni di gettare i loro rifiuti ad Aprilia. Per l’uomo è scattato inevitabilmente il verbale. Purtroppo si tratta di un malcostume piuttosto diffuso, denunciato recentemente anche dall’assessore all’Ambiente Alessandra Lombardi. Presto al fianco dei vigili urbani ci saranno anche gli ispettori ambientali.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA