CRONACA

9 aerei russi a Pratica di Mare

Coronavirus: Arrivati a Roma dalla Russia 100 medici specialisti e attrezzature sanitarie

Coronavirus, sbarcati a Pratica di Mare 100 medici militari russi.

Il Ministero della Difesa della Federazione Russa comunica quanto segue.

“Il raggruppamento russo degli specialisti nel settore di epidemiologia e di virologia conta circa 100 persone che hanno una grande esperienza pratica nella lotta contro la diffusione delle infezioni virali, la liquidazione della situazione epidimiologica difficile, l’organizzazione di disinfezione degli edifici, delle costruzioni e dei sistemi presa d’acqua va spedito in Italia dal Ministero della Difesa della Federazione Russa.

I specialisti russi sono muniti di equipaggiamento moderno necessario, di tecnica speciale e di medicinali.

La maggior parte del ragruppamento sono specialisti leader nel loro settore, hanno partecipato direttamente alla liquidazione dello scoppio dell’Antrace, all’elaborazione del vaccino contro Ebola e vaccini antipeste.

Il raggruppamento degli esperti russi è capeggiato dal generale-maggiore Sergey Kikot che è elaboratore e specialista leader nel campo d’uso dei campioni nuovissimi del sistema speciale di decontaminazione. Ha eseguito praticamente i compiti per quanto riguarda l’organizzazione dei lavori nelle condizioni epidemiologiche complicate durante l’esplosione dell’Antrace, la liquidazione delle conseguenze di acqua alta.

Tra i specialisti russi arriva il tenente colonnello Gennadiy Eryomin che è scienziato leader del centro scientifico di ricerca, PhD in medicina. Esperto nel settore dell’organizzazione e realizzazione delle misure antiepidemiologiche. Ha una esperienza nel lottare conro le malattie molto pericolose come Peste suina africana e Afta epizootica.

Il tenente colonnello Vyacheslav Kulish, che fa parte del gruppo, è specialista nel campo di elaborazione dei mezzi di difesa contro agenti biologici virali. Ha partecipato all’elaborazione dei vaccini contro Ebola, medicinali antipeste. Esperto nel campo di virologia, d’organizzazione e di realizzazione della decontaminazione e delle misure antiepidemiologiche.

Partecipa anche il tenente colonnello di medicina Alexander Yumanov, docente dell’Accademia militare di medicina che porta il nome di S.M. Kirov, PhD in medicina. Nel 2019 ha partecipato alle esercitazioni dei servizi di medicina militari MEDEX-2019 in India degli Stati membri ASEAN e partner di dialogo nel format “ADMM plus” relative alle questioni della realizzazione antiepidemiologica durante disastri naturali e situazioni d’emergenza. Ha partecipato come membro del ragruppamento degli specialisti militari all’organizzazione dell’ospedale mobile nel programma internazionale per quanto riguarda la lotta contro Ebola.

Il scienziato-epidemiologo leader il colonnello del servizio di medicina, PhD in medicina Alexey Smirnov fa parte del gruppo. Autore più di 70 lavori scientifici dedicati alle ricerche nel campo di epidemiologia e la prevenzione delle malattie infettive attuali fa parte del gruppo. Ha partecipato personalmente all’elaborazione del vaccino contro Ebola”

@ RIPRODUZIONE RISERVATA