CRONACA

Questa mattina la sentenza di primo grado presso il Tribunale di Latina

Condannato a 8 anni di carcere l’aguzzino del cane Lucky

LATINA – Condannato a 8 anni di carcere. E’ arrivata questa mattina la sentenza per l’aguzzino del cane Lucky, trovato agonizzante, legaot e rinchiuso in una busta di plastica all’interno di un cassonetto della spazzatura. L’uomo, un 69enne di Latina, era accusato di violenza sessuale e di maltrattamenti in famiglia e su animali.

L’uccisione del cane, secondo l’accusa, era una vendetta trasversale nei confronti della moglie. L’Associazione Amici del Cane si è costituita parte civile.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Da non perdere