CRONACA

Si tratta di due romeni e di una donna polacca, il furto avvenuto nelle Marche

Colpo da 200mila euro in un’azienda, 3 persone di Aprilia arrestate

APRILIA – Un colpo da 200mila euro, poi la fuga e l’arresto. Nelle scorse ore due uomini rumeni di 60 e 40 anni e una donna polacca di 31 anni, tutti residenti ad Aprilia, sono stati tratti in arresto per il reato di furto aggravato in concorso. I tre malviventi erano in trasferta a Fabriano, provincia di Ancona, dove si sono introdotti in una azienda asportando merce e un mezzo articolato per un valore di circa 200mila euro. Poi la fuga verso il reatino. Al confine col territorio viterbese sono stati bloccati e arrestati dai Carabinieri di Cittaducale, già sulle loro tracce, unitamente ai colleghi della Compagnia Carabinieri di Civita Castellana

@ RIPRODUZIONE RISERVATA