CRONACA

L'aereo del governo che ha riportato in Italia l'ex terrorista dei Pac è atterrato questa mattina alle 11e30

Cesare Battisti arrivato a Ciampino, verrà trasferito a Rebibbia

ROMA – È atterrato alle 11.30 a Ciampino l’aereo del governo italiano che ha riportato in Italia dalla Bolivia Cesare Battisti, l’ex terrorista, originario di Cisterna di Latina e cresciuto a Seromenta, arrestato due giorni fa dall’Interpol e subito estradato in Italia.

Battisti, appena sceso dall’aereo, è stato preso in consegna dal Gruppo operativo mobile della Polizia penitenziaria e portato a Rebibbia (la destinazione definitiva spetterà poi al Dap, il dipartimento dell’amministrazione penitenziaria). Nel carcere romano sarà in cella da solo, con sei mesi di isolamento diurno, nel circuito di alta sicurezza riservato ai terroristi. Ad attendere il suo arrivo all’aeroporto di Ciampino ci saranno anche Salvini e Bonafede.

(fonte repubblica)

@ RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Da non perdere