CRONACA

APRILIA: Violenta lite finisce in aggressione, tre persone denunciate

APRILIA – La notte dell’8 maggio scorso i carabinieri di Aprilia e della Stazione di Campoverde, sono intervenuti per una lite in un’ abitazione situata alla periferia della città. I militari hanno soccorso un 50enne di origine nord africana che presentava una ferita da taglio al dito della mano sinistra. L’uomo immediatamente soccorso e trasportato presso il nosocomio di Aprilia, è stato dimesso poco dopo con la prognosi di 30 giorni dovuti alla frattura di una costola, lussazione della falange distale del III dito della mano sinistra con ferita dello stesso dito. Successivi accertamenti hanno permesso di appurare che a seguito di una lite per futili motivi, con dei connazionali, colleghi di lavoro, nonché suoi coinquilini, il cinquantenne li ha minacciati con un coltello da cucina. I tre connazionali, nel tentativo di disarmarlo, hanno scatenato una colluttazione con lo stesso, che alla fine ha avuto la peggio, riportando la ferita con la lama del coltello precedentemente impugnato.

A seguito di tali approfondimenti investigativi, i tre soggetti sono stati deferiti all’A.G. per “concorso in lesioni personali aggravate”.

 

@ RIPRODUZIONE RISERVATA