CRONACA

APRILIA: TRAGICO INCIDENTE SULLA NETTUNENSE, MUORE ERNESTO RUSSO

APRILIA – Tragedia la scorsa notte sulla Nettunense ad Aprilia. Ernesto Aldo Russo, 36enne di origine campana ma residente nella città pontina, è morto dopo essere rimasto coinvolto in un drammatico incidente stradale sulla strada regionale 207. L’uomo era alla guida della sua Punto. Stava tornando a casa dopo una nottata passata sul posto di lavoro. Procedeva sulla Nettunense, quando, erano circa le tre, all’altezza di Campo di Carne, ha perso il controllo del suo mezzo ed è finito contro uno degli alberi che si trovano ai margini della strada. Uno schianto violentissimo. Ad accorgersi del sinistro sono stati gli altri automobilisti che stavano transitando in quel momento sulla Nettunense. Sono stati immediatamente chiamati i soccorsi. Sul posto, dopo alcuni minuti, sono quindi sopraggiunti i sanitari del 118 a bordo di un’ambulanza. Il personale sanitario ha prestato le prime cure a bordo del mezzo al 36enne, che poi è stato trasferito d’urgenza presso l’ospedale di via delle Palme di Aprilia. Le sue condizioni erano molto gravi a seguito delle profonde ferite e lesioni provocate dal violento schianto. Talmente gravi che, purtroppo, il giovane è deceduto poco dopo presso l’ospedale di Aprilia. Sul luogo dell’incidente si sono portati anche i carabinieri del Reparto Territoriale. I militari di via Tiberio hanno eseguito i rilievi di rito e ricostruito la dinamica del sinistro. Un incidente autonomo e che non ha coinvolto altri mezzi. Probabilmente, una sbandata dovuta ad un colpo di sonno o ad un malore improvviso, anche se non si esclude l’ipotesi dell’alta velocità. Supposizione che verranno poi accertate nelle prossime ore. Si tratta dell’ennesima tragedia che si consuma sulle strade del territorio pontino. Ancora una volta è la Nettunense ad essere il teatro del dramma, un’arteria che continua a mietere vittime con impressionante regolarità.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA