CRONACA

APRILIA: MINACCIA DI MORTE L’EX COMPAGNA E DANNEGGIA L’AUTO DI UNA COPPIA DI AMICI

APRILIA – Martedì scorso a Campoverde i carabinieri della locale Stazione hanno dato esecuzione alla misura cautelare personale interdittiva del Divieto di Avvicinamento alle persone offese, a carico di un trentenne italiano, residente in provincia, emessa dall’Autorità Giudiziaria del capoluogo pontino, che ha concordato pienamente con gli esiti investigativi dell’Arma di Campoverde, che hanno evidenziato gravi indizi di colpevolezza a carico dell’indagato, per il reato di Atti Persecutori e Danneggiamento, nei confronti dell’ex compagna e di una seconda coppia di amici.

Nello specifico, le condotte persecutorie dell’uomo, con problemi di dipendenza dalle droghe, si sono concretizzate in plurimi messaggi e chiamate intimidatorie, con le quali ha minacciato anche di morte le persone offese, ingenerando in loro un perdurante stato di ansia e paura, ancora più aggravato da pedinamenti e appostamenti anche fuori dai luoghi di dimora e lavoro, a cui in ultimo si aggiungeva anche il danneggiamento del veicolo della coppia

@ RIPRODUZIONE RISERVATA