CRONACA

APRILIA: FURTI E ATTI VANDALICI CONTRO LE AUTO DEI LAVORATORI IBI, LA DENUNCIA. FOTO

APRILIA – Furti e atti vandalici contro le auto dei lavoratori dell’Ibi, la denuncia dei sindacati. Continuano i raid contro i veicoli dei lavoratori della Ibi a Fossignano. Proprio per questo motivo la Filctem Cgil ha inviato una missiva al sindaco di Aprilia Lanfranco Principi e al Prefetto di Latina in cui si chiede un incontro istituzionale per affrontare questa criticità.

“Ci preme sottoporre alla Sua attenzione, una problematica di sicurezza ed ordine pubblico, che oramai da mesi vede come vittime i beni privati dei lavoratori dipendenti della società IBI Lorenzini di
Aprilia.

Nello specifico sono continui e numerosi, l’ultimo avvenuto proprio ieri 11 aprile, gli atti di danneggiamento e furto perpetuato da ignoti ai danni delle autovetture che i dipendenti parcheggiano nell’area antistante lo stabilimento.
Questi veri e propri raid, oltre ad essere sempre più frequenti, vengono effettuati anche nelle ore diurne esponendo di fatto i lavoratori e le lavoratrici proprietari delle auto, non solo al rischio di furto e del danno materiale, ma anche a rischi ben più gravi e di natura fisica.

Come Organizzazione Sindacale ci siamo fatti carico su richiesta dei Lavoratori delle Lavoratrici e preoccupati per la loro sicurezza e incolumità, di sottoporre a Lei e a Sua Eccellenza il Prefetto di
Latina, questa problematica richiedendoVi contestualmente la possibilità di procedere in tempi brevi
ad un incontro.
Certi di un Vostro riscontro, siamo a disposizione per eventuali delucidazioni”.

La RSU FILCTEM Alessia De Angelis Serena Del Monte

Il Segretario Generale Filctem Frosinone Latina Antonio Parente

Il Segretario Filctem Roma Lazio Sandro Chiarlitti

@ RIPRODUZIONE RISERVATA