CRONACA

Il Boing 737 partito da Addis Abeba doveva arrivare a Nairobi in Kenya

Aereo caduto in Etiopia, tra le vittime la 26enne Virginia Chimenti originaria di Cisterna

CISTERNA – Aereo caduto in Etiopia, tra le vittime la 26enne Virginia Chimenti originaria di Cisterna. La tragedia avvenuta ieri in Etiopia, dove per motivi ancora tutti da chiarire, un Boing 737 si è schiantato al suolo dopo pochi minuti dal suo decollo, tocca anche la comunità di Cisterna. In particolare la madre della 26enne Virginia Chimenti è di Cisterna e nella cittadina pontina vivono e risiedono ancora molti suoi parenti. Nelle scorse ore è arrivato anche il messaggio di cordoglio da parte del sindaco Mauro Carturan. “Un’altra tragedia colpisce una famiglia di Cisterna – scrive Carturan – che la vicinanza di tutta la città arrivi ai familiari di Virginia Chimenti, scomparsa nel disastro aereo avvenuto nelle scorse ore in Etiopia”. Virginia lavorava per il World Food Programme.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Da non perdere