ATTUALITÀ

Il progetto finanziato dalla regione Lazio a cui partecipa anche la fondazione Wanda Vecchi Onlus

Sportelli ANTIUSURA ad Aprilia, Cori e Cisterna

APRILIA – Da oggi i cittadini con problemi di debiti potranno rivolgersi presso gli sportelli istituti dai propri Comuni. Il progetto denominato Per.Ter. Re. nasce proprio per contrastare l’usura e il sovraindebitamento e mette in rete tre comuni dell’area nord della provincia di Latina, Cori (che è capofila), Aprilia e Cisterna.

Un progetto finanziato dalla Regione Lazio ed a cui partecipa la Fondazione Wanda Vecchi Onlus, da anni impegnata nel sociale e in particolar modo nel contrasto ai fenomeni dell’usura e del sovraindebitamento.
L’obiettivo principale che viene perseguito è quello di offrire un sostegno economico
concreto ai soggetti in difficoltà che si trovano in situazioni di indebitamento eccessivo e
che sono quindi a rischio di perdere il loro patrimonio o nella peggiore delle ipotesi, finire
nelle maglie dell’usura. Il consolidamento dei debiti e la loro estinzione, avviene grazie agli
strumenti finanziari messi a disposizione del fondo nazionale e regionale.
In questi giorni si è conclusa la prima fase del progetto di rete che è stata caratterizzata da
un percorso di confronto e formazione con altri operatori sociali del territorio tra cui anche
Caritas e Croce Rossa italiana. Ora si passa alla fase dei colloqui con il ricevimento di
persone che si trovano in stato sovraindebitamento, segnalate dalle associazioni o dai
Servizi sociali dei tre Comuni della rete territoriale. Il percorso formativo di queste
settimane è servito anche per rendere edotte le associazioni del territorio su come
segnalare le persone che sono a rischio o hanno problemi di questo tipo.

Sta emergendo con sempre maggiore evidenza come anche il fenomeno delle ludopatie sia all’origine di situazioni di sovraindebitamento o comunque rappresenti un fattore di rischio per numerose persone.
Ora attraverso operatori specializzati della Fondazione partiranno colloqui presso gli
sportelli dei tre comuni. Per accedere al colloquio basta fare una telefonata e prenotare un
appuntamento presso gli sportelli comunali (che sono stati istituiti in sedi riservate per
tutelare la privacy degli utenti), ai numeri del segretariato sociale dei Comuni di Aprilia
(0692018612), Cisterna (0696834315) e Cori (0696617267).

@ RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Da non perdere