ATTUALITÀ

Lo start questa mattina alla presenza del sindaco di Aprilia e dell'assessore alla Pubblica Istruzione Elvis Martino

APRILIA: Open day per il centro provinciale per l’istruzione degli adulti

APRILIA – Si è svolto questa mattina, alla presenza del Sindaco di Aprilia Antonio Terra e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Elvis Martino, l’Open Day del Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti (CPIA) di via Respighi.

La struttura, che dallo scorso anno è ospitata in un’ala dedicata dell’Istituto Matteotti, prosegue nella sua azione formativa, anche grazie alla proficua rete costruita sul territorio e alla collaborazione con il Comune di Aprilia.

Proprio questa mattina il primo cittadino e la dirigente scolastica, prof.ssa Viviana Bombonati, hanno firmato una convenzione che consentirà all’Ente di piazza Roma di stanziare ogni anno un contributo di 13 euro per ogni iscritto – come viene già fatto per gli Istituti Comprensivi cittadini – che saranno destinati a progetti o spese di gestione, sulla base delle valutazioni che il CPIA svolgerà in piena autonomia.

“Il CPIA rappresenta una vera e propria “infrastruttura formativa e sociale” per la nostra Città – ha commentato il Sindaco a margine dell’evento – lo splendido lavoro portato avanti quotidianamente dai docenti e dalla direzione consente di costruire, proprio a partire dall’istruzione che è base di qualsiasi società, quell’integrazione tra culture differenti presupposto per lo sviluppo futuro ma anche caratteristica peculiare della storia di Aprilia”.

Accanto ai corsi base di lingua italiana per stranieri, utili ad ottenere la certificazione utile al permesso di soggiorno, il CPIA 9 sta continuando ad ampliare la propria offerta formativa, includendo non solo percorsi per l’apprendimento delle lingue o di cultura digitale, ma anche accompagnando gli iscritti nel costruire percorsi formativi personalizzati, anche attraverso un vero e proprio orientamento tra le diverse proposte presenti sul territorio.

Va in questa direzione anche la partnership con l’Istituto Rosselli, nata proprio per poter offrire a quanti conseguono la licenza media, nuove opportunità di formazione e approfondimento, sulla base delle proprie esigenze.

“Noi crediamo fortemente in questa istituzione e nel suo progetto formativo – ha aggiunto l’Assessore alla Pubblica Istruzione Elvis Martino – questo è il motivo per cui lo scorso anno abbiamo deciso di destinare al CPIA queste aule e gli arredi necessari a svolgere le lezioni ed è anche il motivo per cui oggi firmiamo la convenzione che ci consentirà di sostenerne ancor meglio le attività didattiche. Per l’anno scolastico in corso il Comune ha già stanziato 4600 euro, che si aggiungono ovviamente alle spese per gli arredi e la manutenzione della struttura. Ringrazio la direzione scolastica e i docenti per la collaborazione che hanno assicurato sin dall’inizio e che produrrà diverse novità per il nuovo anno”.

 

@ RIPRODUZIONE RISERVATA