ATTUALITÀ

APRILIA:, “INVASI DALLE MOSCHE, INTERVENGANO COMUNE E ASL”

APRILIA – Invasi dalle mosche, “Asl e Comune intervengano”. Ancora una volta i residenti di Fossignano devono fare i conti con il problema delle mosche. A soffrire di più sono gli abitanti di via Sacco, e strade collegate, a due passi dal pollificio. Un disagio enorme per le numerose famiglie che vivono in zona, costrette a rimanere con porte e finestre chiuse. A volte ciò non basta ed i residenti si ritrovano con le proprie abitazioni letteralmente invase da decine e decine di mosche. Una situazione pessima da un punto di visto igienico e sanitario. Sono anni che la vicenda si ripropone puntualmente senza che il problema sia mai stato risolto dagli enti preposti come comune ed Asl. I cittadini chiedono l’ente di piazza Roma, di concerto con l’autorità sanitaria, affronti questo enorme disagio che condiziona la vita di centinaia di persone. “È una situazione impossible – dichiarano due abitanti di via Liri – non è accettabile vivere così. Ogni anno lo stesso problema, servono interventi più stringenti e maggiori controlli da parte dell’amministrazione comunale. Non siamo cittadini di serie inferiore”.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA