ATTUALITÀ

Aprilia – Giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne, il 25 novembre evento online

Aprilia – Per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, quest’anno i Comuni di Aprilia, Cisterna di Latina, Cori e Rocca Massima (del Distretto LT1) hanno organizzato un evento online, un webinar dal titolo “Violenza di genere e domestica durante la pandemia da Covid19. L’ascolto delle donne al tempo del lockdown”.

L’evento si terrà nel pomeriggio del 25 novembre 2020 e sarà trasmesso, a partire dalle ore 16:30 sulle pagine Facebook dei quattro Comuni del Distretto.

Il webinar vuole essere un’occasione di confronto tra istituzioni e realtà sociali su un tema di rilevanza territoriale come l’ascolto delle donne vittime di violenza in questo delicato momento per il Paese. A dialogare nel corso del pomeriggio saranno il Sindaco di Aprilia Antonio Terra, l’Assessora alle Politiche Sociali di Aprilia Francesca Barbaliscia, la collega di Cisterna di Latina Simonetta Antenucci, quella di Cori Chiara Cochi e la consigliera comunale di Rocca Massima Sonia Priori – in rappresentanza dei diversi Comuni del Distretto – la Presidente dell’Associazione “Centro Donna Lilith” APS di Latina Francesca Innocenti, Sigrid Pisanu e Paola Sdao dell’Associazione Nazionale Di.Re. “Donne in Rete contro la Violenza”, Deborah Foschi e Daniela Truffo del Centro Antiviolenza distrettuale “Donne al Centro” di Aprilia, la dirigente del CSM di Aprilia Maria Francesca Patti e Fabrizio Cicchini, Presidente dell’Associazione “Chiara e Francesco” Onlus di Pomezia.

Ad apertura dell’evento sarà trasmesso un video dedicato alle donne e agli uomini che, a vario titolo, sono impegnati nell’emergenza sanitaria in corso, realizzato da Silvio Pavoncello, studente dell’Istituto Cine-TV “Roberto Rossellini” di Roma.

Al termine del webinar, ci sarà spazio per un momento di confronto tra i relatori ed il pubblico, grazie ai possibili commenti degli utenti pubblicati sul social network.

“In questo momento delicato e nell’impossibilità di organizzare eventi che prevedono la partecipazione di pubblico – commentano i Sindaci dei quattro Comuni – non abbiamo voluto rinunciare ad un’occasione di riflessione con i cittadini e le realtà sociali del territorio. Come avranno modo di illustrare anche le operatrici del Centro Antiviolenza, il periodo di emergenza sanitaria che stiamo vivendo ha molteplici implicazioni per le donne che nei diversi Comuni del nostro territorio continuano ad esser vittime di violenza di genere. Proprio per questo, il 25 novembre in un periodo particolare come quello che stiamo vivendo è forse ancor più importante degli anni scorsi: il webinar che abbiamo scelto di organizzare vuole essere un segnale concreto di attenzione per le donne e un modo per continuare ad informare i cittadini sul tipo di supporto che, attraverso il Centro Antiviolenza, il Distretto offre alle vittime di violenza di genere e domestica”.

 

@ RIPRODUZIONE RISERVATA