ATTUALITÀ

Aprilia: Fibromialgia, l’amministrazione incontra i rappresentanti dell’Aisf

APRILIA – Nei giorni scorsi il Sindaco di Aprilia Antonio Terra e l’Assessora alle Politiche Sociali Francesca Barbaliscia hanno ricevuto, presso la sede municipale di piazza Roma, Gabriella Lecce, referente di zona per l’Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica AISF OdV. L’incontro è stata un’occasione per un primo bilancio della campagna di sensibilizzazione a cui il Comune di Aprilia ha aderito lo scorso 12 maggio, illuminando di viola anche la statua di San Michele nella piazza centrale. La Fibromialgia è una patologia di natura reumatica che colpisce l’apparato muscolo-scheletrico, caratterizzata da dolori diffusi, affaticamento, rigidità, disturbi nel sonno e numerosi altri sintomi che riducono notevolmente la qualità di vita di chi ne è affetto. La trasversalità degli organi coinvolti ne rende difficile la diagnosi e questo per i pazienti significa anni di ricerche, analisi, visite mediche, dispendio di energie e soldi prima che la malattia venga ufficialmente riconosciuta dai medici. In Italia ne soffrono centinaia di migliaia di donne e uomini, ma la patologia è ancora troppo poco nota e spesso mal interpretata. Proprio in questo senso, la sezione locale dell’AISF OdV ha espresso soddisfazione e apprezzamento per l’impegno del Comune. La campagna ha destato curiosità, stimolando numerosi cittadini a fermarsi presso il gazebo allestito in piazza Roma proprio in occasione della Giornata Mondiale della Fibromialgia 2021 che si è celebrata lo scorso 12 maggio. “Siamo soddisfatti anche noi per il riscontro che l’AISF di Aprilia ha ricevuto nel corso della giornata – commenta l’Assessora Barbaliscia – la nostra volontà era proprio quella di stimolare, anche con semplici azioni come quella di illuminare un monumento, l’interesse dei cittadini e contribuire così ad informare quante più persone possibili su una patologia ancora troppo poco conosciuta”.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA