ATTUALITÀ

Vietato l'accesso al pubblico per ridurre il rischio di propagazione del virus

APRILIA: Coronavirus, il Comune chiude il Cimitero

APRILIA – Con un’ordinanza pubblicata pochi minuti fa, il Sindaco di Aprilia Antonio Terra ha disposto la chiusura al pubblico del Cimitero comunale, pur garantendo l’accesso contingentato in caso di inumazioni e tumulazioni.

“Stiamo monitorando l’effettivo rispetto da parte dei cittadini apriliani delle disposizioni del Governo – commenta il Sindaco Antonio Terra – comprendiamo le esigenze di chi ha una persona cara sepolta nel cimitero, ma in questo momento ci sembra più importante ridurre i rischi del diffondersi del virus. Non appena questa fase emergenziale sarà terminata, tutto tornerà come prima: chiediamo ai cittadini di avere pazienza e di attenersi alle indicazioni delle autorità sanitarie, che prevedono di rimanere in casa salvo casi di assoluta necessità”.

L’accesso al cimitero sarà comunque consentito, in numero massimo di 10 persone e garantendo il rispetto delle distanze minime, in caso di inumazioni e tumulazioni. Per le altre attività (come ad esempio le estumulazioni o le esumazioni) per le quali è consentito l’accesso dei familiari, la presenza dovrà essere limitata a non più di 2 familiari per ogni salma.

“In questi giorni – conclude il primo cittadino – abbiamo intensificato anche i controlli presso i parchi di Aprilia: al momento la situazione appare sotto controllo, ma ci teniamo a precisare che siamo pronti ad intervenire con una nuova ordinanza di chiusura, se dovessimo verificare la presenza di assembramenti anche nelle aree verdi della Città”

@ RIPRODUZIONE RISERVATA