Acqua e arsenico- parla Acqualatina

Tecnici a lavoro per ripristinare l'impianto di Carano

Acqua e Arsenico- comunicato stampa di Acqualatina In riferimento all’incendio avvenuto lo scorso sabato 12 agosto, nel Comune di Aprilia, e che ha coinvolto anche la centrale di produzione di Carano Giannottola, compromettendo la funzionalità dell’impianto di dearsenizzazione attivo in quel sito, di seguito si forniscono aggiornamenti. I VALORI DELL’ARSENICO A seguito della mancata funzionalità dell’impianto di dearsenizzazione, sono stati effettuati ripetuti prelievi, dalle ASL competenti. I valori, leggermente al di sopra dei limiti tabellari, hanno comportato l’emissione

Cittadini di Aprilia che non si arrendono all’abbandono dei rifiuti in strada

Ancora rifiuti abbandonati in zona La Gogna. Via dei Ciclamini e via delle Orchidee sono tra le più colpite dal lancio del sacchetto della spazzatura. Un costume diffuso da tempo al quale non si riesce a porre un argine. Nonostante le segnalazioni da parte dei volontari del comitato di quartiere presso il comune per maggiore controlli

Emergenza idrica, tutte le responsabilità del gestore

A legger in questi giorni tutti i comunicati stampa di Acqualatina ci si accorge di essere di fronte ad una tragicommedia! Il gestore, riporta Alberto DE Monaco del Comitato Comitato cittadino acqua pubblica Aprilia, accusa tutti per l’emergenza idrica che sta soffrendo il sud pontino e si fa anche le lodi per come è riuscito ad

Periferie di Aprilia, quando arriveranno i servizi?

Come potete constatare dai nostri comunicati, stiamo continuamente incalzando l’Amministrazione Comunale, Assessorato ai Lavori Pubblici, per ottenere che riesca a superare i ritardi che si manifestano nel portare a conclusione i progetti su cui sono da troppo tempo impegnati cioè: il completamento della rete fognaria e il compimento degli atti che consentiranno ai cittadini delle aree

Rifiuti abbandonati a La Gogna

Rifiuti abbandonati in via dei Ciclamini in località La Gogna. Ancora una volta rifiuti abbandonati a bordo strada, ancora una segnalazione da parte di cittadini stanchi di dover vivere con discariche a cielo aperto a due passi da casa. Via dei Ciclamini, da anni, è una delle più colpite. Molti automobilisti di passaggio gettano indisturbati i

Incendio a Carano, in pericolo la tomba di Menotti Garibaldi

Incendio a Carano, le fiamme lambiscono la tomba di Menotti Garibaldi. E’ la denuncia di Elisa Bonacini dell’associazione “Un ricordo per la pace”. In particolare un vasto incendio divampato il 2 agosto scorso nelle campagne di Carano ha rischiato di bruciare il mausoleo dove riposa il figlio dell’eroe dei due mpndi. Il fuoco ha infatti dopo



Google